Se volete fornirci consigli o feedback per rendere il sito piu' gradevole , non esitate a contattarci ... 
 

Le nostre ragioni

Il setaccio è un periodico di informazione culturale ed è finanziato e autogestito dagli stessi fondatori,Sigfrido Oliva, Umberto Pozzi, Luca Magrini e Angelo Ariemma. Scopo di questa nuova pubblicazione è dare voce ad un sentimento artistico-culturale che,in una società globalizzata come la nostra dove l'informazione è davvero pervasiva e molte volte superficiale,viene spesso emarginato e costretto quasi all’oblio per non trovare lo spazio in cui vivere e in cui essere raffinato.Visibilmente questa società si sorveglia come si dice di un regime alimentare,regolando in uno stupefacente carnevale l’eccessiva percezione di sensi, immagini , arti. Un totalitarismo dolce, suadente, che tutto pervade.  Riflettendo su tutto questo e confrontandoci con le relative problematiche, ci siamo spinti con impegno e passione a pubblicare un giornale con il quale veicolare liberamente idee e valori. Pensiamo che sia possibile (dite che è un po’ utopistico?) con questa nostra iniziativa contribuire  a promuovere una crescita personale, risvegliando interessi ed emozioni che sempre si legano al discorso sull’arte e, a favorire rapporti più creativi e solidali attraverso la rottura di stereotipi consolidati. Intingeremo il pennello della scrittura nell’intelletto davanti alla mistificazione consumistica della vita.Dando forma con il gioco spettacolo dell’arte a questa rivista.




  

 
 
  Site Map